La base dello sport: auguri a lei, presidente Meloni!

Roberto Meloni lo conoscono in pochi. Lombardo, anzi Lissonese, è presidente della Gal Lissone. Gal. Magari questo è un nome che risveglia qualche conoscenza in più, ma neanche tanto.

In pochi conoscono Roberto Meloni? E ancora in pochi sanno cos’è la Gal di Lissone? Se però aggiungiamo i termini ginnastica artistica, i nomi Carlotta Ferito e Elisa Meneghini, e poi atlete a Rio, in moltissimi sanno dove ci troviamo, cioè nel campo dello sport. Quello vero.

Se vogliamo parlare di sport dal punto di vista del valore, dobbiamo popolare quel mondo di storie e personaggi simbolici, cioè vicende e figure che durano sempre, al di là dei nomi e delle date.

Allora, oggi, prendiamo una notizia locale, di un compleanno, e di un personaggio sconosciuto ai più, per mostrare con essa le basi del mondo sportivo, quello che funziona.

Roberto Meloni che oggi compie gli anni, è il presidente della Gal di Lissone, una delle società protagoniste della ginnastica artistica italiana, la specialità italiana che negli ultimi anni da comparsa nelle gare internazionali è diventata protagonista e che, da teatro di personaggi sconosciuti, è diventata mondo popolato da star mediatiche che comunque riescono ad essere anche atlete straordinarie, come Carlotta Ferito e Elisa Meneghini, olimpioniche e ai vertici dell’artistica internazionale, atlete Gal.

Già, la loro casa ufficiale, quella al di là delle luci dei palazzi internazionali, è proprio a Lissone, in una società di appassionati, dai budget limitati e dalle ore di lavoro donate ad una passione.

Gal, una società sportiva sana, in un luogo che è brianza ma anche un po’ Milano. Un gruppo sportivo retto dall'amore ma anche dalla capacità di tenere in piedi una realtà economica che lo sport di alto livello pretende.

Perchè la base dello sport sano, è un insieme di tante realtà, individuali e sociali, che hanno dato e ancora possono dare allo sport italiano la sostanza vera, quella della possibilità di vittoria, raccolta attraverso la fatica, la passione, l’amore e la competenza.

Ecco, oggi eleggiamo un simbolo di questo mondo, che vale per la ginnastica artistica ma per tantissimi altri sport, proprio nel presidente che compie gli anni, Roberto Meloni, che oggi festeggia senza i ricevimenti faraonici e gli annunci mediatici che raccolgono altri dirigenti meno vincenti di lui.

Insomma, auguri al presidente.

Insomma. Auguri a tutti i piccoli presidenti dello  sport italiano.

  

 

 

Esposizioni a confronto
Uno dei quadri della personale di Carla Bruschi
"Un'inquieta sernità del visibile", la mostra curata dal Critico d'Arte Lorenzo Bonini alla Umanitaria di Milano
Paesaggio N.8, acquarello su cartoncino, 36x51 cm, 2015
Tanto più forte l'arte imita la vita, quanto più forte la vita imita l'arte.
danseur blanc I, pastello bianco su cartoncino 35x50, 2016, Canosso
La bellezza di un corpo, che innocente, balla al chiaro di luna
Dimensioni 24x32 cm, acquarello su carta, 2013.
La mostra "Artisti per Gaza" è ospitata dall'Università di Parma, con il patrocinio del Comune, alla Chiesa San Quirino.
08 maggio 2017
Domenica 7 maggio 2017 si inaugura la mostra dell'artista milanese scomparso 40 anni fa.
03 maggio 2017
Rosetta Marino e Anna Latteri espongono alla Casa delle Culture.
Domenica 5 Marzo 2017 mostra collettiva d'art al femminile, presso la Casa delle Culture
27 febbraio 2017