Varedo - la giovane regista italiana, Stefania Rossella Grassi, durante l’arco della giornata didomenica 16 ottobre inizierà le riprese del suo ambizioso progetto cinematografico. Grandi i nomi al suo “seguito”.

Hollywood, il cinema e Varedo: la Villa Bagatti-Valsecchi diventa un set cinematografico.

Hollywood, il cinema e Varedo: la Villa Bagatti-Valsecchi diventa un set cinematografico.
Randall Paul, famoso attore dopo aver lasciato Hollywood e aver girato il mondo ed essersi, alla fine, tasferito in Abruzzo con la moglie Celeste, "sbarca" a Varedo.

Conosciuto a livello internazionale per film come Eyes Wide Shut, Quattro matrimoni e un funerale, Mission Impossibile e diretto da registi del calibro di Kubrick e De Palma, Randall, dopo aver conosciuto un ottimo successo critico per "La verità sta in cielo" per la regia di Roberto Faenza, si prepara per una nuova sfida. Lo fa dirigendo Stefania Rossella GrassiJohn J Greenflowers, che domenica 16 ottobre, presso la Villa Bagatti Valsecchi di Varedo (MB), cominceranno le riprese.

Nel cast anche l'attore Angelo Grandi  (il giovane Montalbano) e Rossella Parco (Le Iene - Italia 1).

Il progetto audiovisivo ha lo scopo di devolvere una considerevole quota di utili e diritti, alle associazioni che garantiscono aiuti domiciliari continui, alle famiglie con malati di Sla.




Esposizioni a confronto
Uno dei quadri della personale di Carla Bruschi
"Un'inquieta sernità del visibile", la mostra curata dal Critico d'Arte Lorenzo Bonini alla Umanitaria di Milano
Paesaggio N.8, acquarello su cartoncino, 36x51 cm, 2015
Tanto più forte l'arte imita la vita, quanto più forte la vita imita l'arte.
danseur blanc I, pastello bianco su cartoncino 35x50, 2016, Canosso
La bellezza di un corpo, che innocente, balla al chiaro di luna
Dimensioni 24x32 cm, acquarello su carta, 2013.
La giovanissima Giulia Falci espone la sua prima personale alla Casa delle Culture
ACM ha aderito al progetto del Comune di Capo d'Orlando intitolato Orlando Arte. Agosto 2017
Il giovane fotografo acquedolcese torna alla Casa delle Culture in una personale dedicata ai ritratti.
La mostra "Artisti per Gaza" è ospitata dall'Università di Parma, con il patrocinio del Comune, alla Chiesa San Quirino.
08 maggio 2017