Un tuffo nel passato, si torna nel Medioevo

A pochi chilometri da Parma arriva la Sagra del Suffragio

In un piccolo centro a struttura medioevale a soli pochi chilometri da Parma lungo il torrente Baganza, si svolgerà il primo weekend di agosto (sabato 1 e domenica 2) la Sagra del Suffragio che farà tuffare i visitatori nel medioevo.

Durante i due giorni dell’evento – organizzato dal Comitato Civico di San Vitale Baganza dalla Pro Loco e dal Comune di Sala Baganza in collaborazione con la Compagnia della Mandragora di Lemignao (PR) e Le Gratie d’Amore di Lavagna (GE) – sarà possibile rivivere uno spaccato di vita medievale visitando l’accampamento fedelmente ricostruito e animato da nobili, uomini d’arme, fanti arcieri e donne al seguito, affaccendati nelle mansioni quotidiane. Incontrare gente di corte e rivivere le atmosfere delle feste castellane, e riscoprire artigiani e antichi mestieri nei cortili del borgo.

Esposizioni a confronto
Uno dei quadri della personale di Carla Bruschi
"Un'inquieta sernità del visibile", la mostra curata dal Critico d'Arte Lorenzo Bonini alla Umanitaria di Milano
Paesaggio N.8, acquarello su cartoncino, 36x51 cm, 2015
Tanto più forte l'arte imita la vita, quanto più forte la vita imita l'arte.
danseur blanc I, pastello bianco su cartoncino 35x50, 2016, Canosso
La bellezza di un corpo, che innocente, balla al chiaro di luna
Dimensioni 24x32 cm, acquarello su carta, 2013.
La giovanissima Giulia Falci espone la sua prima personale alla Casa delle Culture
ACM ha aderito al progetto del Comune di Capo d'Orlando intitolato Orlando Arte. Agosto 2017
Il giovane fotografo acquedolcese torna alla Casa delle Culture in una personale dedicata ai ritratti.
La mostra "Artisti per Gaza" è ospitata dall'Università di Parma, con il patrocinio del Comune, alla Chiesa San Quirino.
08 maggio 2017