Expoarteitaliana: da sabato previste aperture serali

Visto il successo di pubblico, Villa Bagatti Valsecchi a Varedo, sede di ExpoarteItaliana, prevederà un'apertura serale (21-23) anche in tutti i venerdì e sabato, agosto escluso.

Il primo periodo di apertura di Expoarteitaliana ha visto un ottimo successo di pubblico, una vasta platea di visitatori che hanno molto apprezzato il connubio tra arte contemporanea e gli ambienti della villa in stile eclettico, voluta dai fratelli Bagatti a Varedo.

Visto il gradimento, proprio per allargare le possibilità di visita e offrire una diversa “prospettiva” delle sale e del parco, la Fondazione La Versiera 1718 ha deciso di garantire  una finestra di apertura serale, dalle 21 alle 23, in tutti i venerdì e sabato, partendo dal prossimo 4 luglio (agosto escluso).

Sarà un’occasione in più per il pubblico e per gli artisti selezionati di apprezzare l’allestimento fortemente voluto da regione Lombardia e il professore  Vittorio Sgarbi.

In queste settimane è anche in preparazione il catalogo delle opere, una ulteriore vetrina, grafica, per tutti gli artisti (professionisti ed esordienti) scelti dalla prestigiosa giuria.

Esposizioni a confronto
Uno dei quadri della personale di Carla Bruschi
"Un'inquieta sernità del visibile", la mostra curata dal Critico d'Arte Lorenzo Bonini alla Umanitaria di Milano
Paesaggio N.8, acquarello su cartoncino, 36x51 cm, 2015
Tanto più forte l'arte imita la vita, quanto più forte la vita imita l'arte.
danseur blanc I, pastello bianco su cartoncino 35x50, 2016, Canosso
La bellezza di un corpo, che innocente, balla al chiaro di luna
Dimensioni 24x32 cm, acquarello su carta, 2013.
Il maestro John Picking esporrà le sue opere alla Casa delle Culture durante tutto il mese di Giugno.
Le opere di Vincenzo Dazzi per i bambini di Gaza
28 marzo 2018
Domenica, 4 Febbraio, alle 17.00, presso la Casa delle Culture, si svolgerà la Festa del Tesseramento ARCI 2018.
Presentazione del libro Capire il Corano alla Casa delle Culture (Acquedolci)