Cormano: l'arte in concorso

L'arte, che sia una passione, una missione o una raison d'être, rimane un modo, il modo, che l'uomo possiede per esternare e comunicare i suoi sentimenti.
Il Centro Culturale Artistico Click Art, sede della Psico Avanguardia, lo ha compreso e da questa consapevolezza nasce la terza edizione del concorso artistico "Visioni".

Il Centro Culturale Artistico Click Art espleta la sua passione e l'amore per la pittura, restituendo al pubblico e agli artisti la dignità di attori nel meraviglioso meccanismo che si chiama arte.

Un'arte, che negli intenti del manifesto della Psico avanguarida, non vuole essere mai "banale", ma fatta di immaginazione e di riflessione, dove la mente incontra il cuore e l'emozione.

Emozioni sincere, mai false, che arrivano al cuore e che dal cuore penetrano l'anima del suo fruitore.

Questi gli intenti del Centro Culturale Artistico Click Art, che  propone la terza edizione del concorso di pittura "Visioni".

L'inaugurazione della mostra avrà luogo il 3 dicembre 2016 a partire dalle 17.30 e durerà sino al 14 dicembre.

Ad essere invitato a "Visioni" non è solo il pubblico, ma lo è, soprattutto, ogni artista che abbia voglia di mettersi in gioco e di comunicare il suo messaggio. Queste le  modalità:

28 novembre 2016

TERMINE ULTIMO PER L’INVIO DELLA FOTO DELL’OPERA DA SELEZIONARE

2 dicembre 2016

TERMINE ULTIMO PER LA CONSEGNA OPERE

Per maggiori informazioni sul bando del concorso consultare il sito.

Per informazioni: 

Centro Culturale Artistico Click Art

Via Dall'Occo, 1
20032 Cormano (MI) Italia

c.culturaleclickart@gmail.com

Tel: 0266301491
Cell: 3400630560 - 3400689729


Esposizioni a confronto
Uno dei quadri della personale di Carla Bruschi
"Un'inquieta sernità del visibile", la mostra curata dal Critico d'Arte Lorenzo Bonini alla Umanitaria di Milano
Paesaggio N.8, acquarello su cartoncino, 36x51 cm, 2015
Tanto più forte l'arte imita la vita, quanto più forte la vita imita l'arte.
danseur blanc I, pastello bianco su cartoncino 35x50, 2016, Canosso
La bellezza di un corpo, che innocente, balla al chiaro di luna
Dimensioni 24x32 cm, acquarello su carta, 2013.
La giovanissima Giulia Falci espone la sua prima personale alla Casa delle Culture
ACM ha aderito al progetto del Comune di Capo d'Orlando intitolato Orlando Arte. Agosto 2017
Il giovane fotografo acquedolcese torna alla Casa delle Culture in una personale dedicata ai ritratti.
La mostra "Artisti per Gaza" è ospitata dall'Università di Parma, con il patrocinio del Comune, alla Chiesa San Quirino.
08 maggio 2017